PDF Stampa Email

2012 Transportation - Rail Network

Sofia, BULGARIA

URBAN FOREST - New Metro station 20 Sofia (co-work for A++ Milano)

Urban Forest

© ADF group

_The new Station|20 project intends to organize the public space, not only in proximity of the metro station accesses, but with a wider over look to the whole future built area. The urban forest develops in two directions. On the street axis, connection spaces between the green areas are palced, including pedestrian walkways, cycling paths, green areas and public seats. In the other direction - perpendicularly to the street - the metro exits are positioned, pointing to the pedestrian public street in the middle of the future public offices area. The design concept is the one of the urban forest: an emotional and perceptive architecture which charaterizes the metro station exits and the public spaces with shapes and materials which remind of a real forest of trees, with the canopy being the main design element of this concept philosophy: this element creates a continuity between the two levels of metro and the pedestrian area, like a metal ribbon covering the exterior spaces, bent to become the ceiling of the metro station, then ascending again on the other side. This ribbon creates a formal and perceptive continuity of the interior and exterior spaces. The principle followed is the one of the tree structure, seen as a thin pilotis as the trunk, and a light ceiling which allows part of the sunlight passing through it, like the tree crown. “a green area with a high density of trees…” The simple shape of the ceiling is made of triangles, creating a moved and dynamic surface, and making the light-shadow effect even more similar to the one you can have walking in a real forest. Along its way, the canopy turns, interrupts and looses pieces, which ideally become, while falling on the ground, seats and tree pots. The new “station 20” is not only and entrance-exit point for the metro utilization, but also a public space, usable at every hour of the day. In the metro entrance at the underground level, commercial functions are positioned next to the ticket office, facing the entrance corridor: that makes the underground space usable from the people as well as the gound level. The ceiling, which is a continuation of the exterior canopy, is interrupted in some parts, which reflect on the polished floor with a different colour and finishing, and in the ceiling are changed with led panels, which guarantee a high quality illumination, and low costs. The two access points, positioned facing the pedestrian area on the street sides, are not a simple stairway to access the metro station: they also include a public space with big steps for resting, eating, relaxing and socializing. On both sides, green walls integrate with the urban forest concept, creating a green and natural space.

_Il progetto Station|20 intende organizzare lo spazio pubblico, non solo in prossimità delle uscite della metropolitana, ma con uno sguardo a tutto il nuovo comparto di prossima costruzione. Urban forest si sviluppa in due direzioni trasversali. Lungo l’asse della strada sono stati disposti spazi di connessione tra Nord e Sud dell’area grazie ad ampi marciapiedi, isole verdi, e ampi giardini piantumati con funzione di parco pubblico agli estremi. Trasversalmente alla strada invece, sono posizionate le uscite della metropolitana che si aprono sul viale pedonale presente tra i futuri edifici pubblici. Il concept dell progetto è quello della “urban forest”, una foresta urbana, una architettura emozionale e percettiva che caratterizza la stazione metropolitana e gli spazi pubblici tramite coperture, forme e materiali che richiamano il concetto di foresta, del quale la pensilina di copertura è l’elemento progettuale principale: questo elemento dà continuità tra i due livelli della metro e dell’asse pedonale, come un nastro metallico plastico che copre gli spazi esterni, si piega e scende sotto terra creando la copertura della stazione della metropolitana, per poi risalire dall’altro lato, creando così una continuità percettiva e formale. L’idea ha come principio il profilo di un albero, che può essere visto come un esile pilastro per il tronco e un leggero rivestimento che fa trapassare i raggi di sole per quanto riguarda la sua chioma. Un albero visto singolarmente non può creare una superficie sufficiente per coprire spazi funzionali, così la somma di molti alberi crea una foresta, ovvero un “…fitto insieme di oggetti, specialmente se di forma allungata e sottile”. La forma creata, comunque semplice, viene poi spezzata in triangoli, creando così un reticolo deformabile nelle 3 dimensioni. Questo permette così di creare una superficie movimentata dinamica, rendendo così l’effetto delle luci e ombre ancor più simile alla chioma dell’albero. Lungo il suo percorso, la pensilina si curva e “perde pezzi”, che cadendo al suolo formano sedute e aiuole con verde e alberi. La nuova “Station 20” non vuole essere solo un punto di entrata-uscita per utilizzare la metro, ma anche uno spazio pubblico e vivibile a tutte le ore della giornata. Nella zona pubblica, intorno al corridoio centrale, oltre alla biglietteria, sono stati progettati altri spazi adibiti ad uso commerciale. Questi porteranno gli utenti ad usufruire ed utilizzare non solo lo spazio esterno, ma anche quello sottoterra. Il soffitto, che ha lo stesso concept della copertura esterna, ha le parti che si staccano, oltre che a riflettersi sul pavimento con una diversa finitura e colore, sono sostituite da pannelli luminosi a Led che garantiscono un’ottima luminosità e bassi consumi. I due punti d’accesso, posizionati nella zona pedonale e ai due lati della strada, non sono solo una semplice scalinata, ma includono anche uno spazio a gradoni utilizzabile come seduta, punto d’attesa o di aggregazione.

 

MasterPlan


Bird view

 

Longitudinal section

 

Section

 

Section

 


Concept

 

Pedestrian walkway

 

Section Entrance

 

Entrance

 

Concept

 

Interior

A++ Milano   www.a2plus.it


COMPETITION BOARDS   >>

Competition Boards

 
HOME   PROJECTS   NEWS   CONTACT